Wilo-Drain TMT/TMC

Descrizione serie

Particolarità/vantaggi del prodotto

  • Termoresistenza per fluidi fino a 95 °C
  • Elevata sicurezza di funzionamento grazie al controllo della temperatura del motore ed entrata cavo collegata ermeticamente

Tipo costruttivo

Pompa sommergibile per acque reflue

Impiego

Pompaggio di

  • Acque reflue con temperatura fluido massima di 95 °C

Equipaggiamento/funzionamento

  • Cavo di collegamento per fluidi fino a 95 °C, fisso
  • Controllo della temperatura di avvolgimento con sensore bimetallo

Fornitura

  • Pompa sommergibile per acque reflue
  • Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Chiave di lettura

Esempio:

Wilo-Drain TMT 32M113/7,5Ci

TMT

Pompa sommergibile per acque reflue per fluidi fino a 95 °C

32

Diametro nominale della bocca mandata G 1¼

M

Girante multicanale

113

Diametro girante in mm

7,5

/10 = potenza nominale del motore P2 in kW

Ci

Materiali: Ghisa grigia

Dati tecnici

  • Alimentazione di rete: 3~400 V, 50 Hz
  • Grado di protezione: IP68
  • Profondità d’immersione max.: 7 m
  • Temperatura dei fluidi pompati:
    • Immerso: 3 … 95 °C
    • Non sommerso: 3 ... 60 °C
  • Lunghezza del cavo: 10 m
  • Bocca mandata: G 1¼

Materiali

  • Corpo pompa: EN-GJL-250
  • Girante: EN-GJL-250
  • Albero: 1.4021
  • Tenuta meccanica: SiC/SiC; Cr/MgSi
  • Guarnizioni statiche: HNBR
  • Corpo motore: EN-GJL-250

Descrizione/costruzione

Pompa completamente sommergibile per acque reflue per il montaggio sommerso verticale, per il pompaggio di fluidi con temperature fino a max. 95 °C.

Sistema idraulico

Il corpo del gruppo idraulico e la girante sono realizzati in ghisa grigia. Per l'uscita lato mandata è previsto un raccordo a flangia filettato orizzontale.

Motore

Come motori si utilizzano motori con raffreddamento superficiale nella versione trifase per l'avviamento diretto. Il calore residuo viene ceduto direttamente al fluido circostante attraverso il corpo del motore. È possibile impiegare i motori immersi nel funzionamento continuo (S1) e non sommersi nel funzionamento intermittente (S3).

Inoltre i motori sono dotati dei seguenti dispositivi di sorveglianza:

  • Controllo di tenuta vano motore Il controllo di tenuta segnala l’ingresso di acqua nel vano motore.
  • Salvamotore termico Il salvamotore termico protegge l’avvolgimento motore dal surriscaldamento. A questo scopo si utilizzano di serie sensori bimetallo.

Il cavo di collegamento dispone normalmente di terminali liberi, è lungo 10 m ed è sigillato a tenuta d'acqua longitudinale.

Guarnizione

La tenuta lato fluidi e lato motore è garantita da due tenute meccaniche. La camera di tenuta fra le tenute meccaniche è riempita con olio bianco medicinale.

Campo prestazioni

Wilo-Drain TMT 32M

Prodotto

PDF: Wilo-Drain TMT/TMC

Configura

Selezione pagina

Informazioni opzionali

È possibile indicare le informazioni personali che si desidera visualizzare nella riga d'intestazione.

Salva