Wilo-Sevio ELASTOX-D 12 | Wilo

Wilo-Sevio ELASTOX-D 12

I vantaggi
Wilo-Sevio ELASTOX-D12

Particolarità/vantaggi del prodotto

  • Sicurezza di funzionamento elevata grazie alla limitazione della corsa a molla della membrana in modo che possa espandersi in modo uniforme e garantisca un ingresso di aria ottimale. Grazie alla speciale costruzione, la membrana non in tensione chiude l’ingresso dell’aria e impedisce al liquido di infiltrarsi nel sistema delle tubazioni
  • Adattamento ottimale dell’ingresso aria grazie a tre diversi modelli di perforazione
  • Spessori di posizionamento più grandi possibile in base al tipo di processo, in considerazione delle diverse geometrie dei bacini
  • Grande flessibilità del sistema di comando dell’impianto grazie all’ampia gamma di regolazione dell’ingresso dell’aria
  • Qualità e vita di servizio elevate della membrana attraverso la produzione come articolo preformato
Descrizione serie
Wilo-Sevio ELASTOX-D 12 (Typ A/C)

Tipo costruttivo

Sistema di ventilazione composto da diffusore a disco e sistema di tubazioni per la distribuzione dell’aria compressa. La condotta di caduta o di alimentazione aria sul lato utente viene allacciata direttamente al sistema delle tubazioni.

Applicazione

Per l’apporto di bolle d’aria in vari fluidi come acqua, acque cariche o fanghi per necessità di arricchimento con ossigeno e miscelazione.

Equipaggiamento/funzionamento

Tramite generatori di aria compressa, l’aria viene immessa nel sistema delle tubazioni tramite una condotta di alimentazione. Il sistema delle tubazioni distribuisce l’aria in modo uniforme ai singoli diffusori. Attraverso la membrana resistente alle acque reflue l’aria viene trasferita al fluido in modo uniforme e senza coalescenza.

Chiave di lettura

Esempio:

Wilo-Sevio ELASTOX-D.12.A.A.B-030.B

Sevio

Ventilazione

ELASTOX

Sfiato a membrana

D

Tipo costruttivo: Diffusore a disco

12

Dimensione: Diametro in pollici

A

Collegamento: G1

A

Materiale elemento di supporto: PP

B

Materiale membrana / perforazione:

  • A = EPDM / A
  • B = EPDM / B
  • C = EPDM / C
  • G = EPDMmr / A
  • H = EPDMmr / B
  • I = EPDMmr / C
  • M = silicone / A
  • N = silicone / B
  • O = silicone / C

030

Diametro perforazione in cm

B

Materiale fissaggio: A4

Dati tecnici

  • Diametro nominale 320 mm
  • Superficie di perforazione 650 cm2
  • Peso max. 0,95 kg
  • Iniezione min.
    • 1,2 Nm³/h (tipo B)
    • 1,5 Nm³/h (tipo C)
  • Iniezione nominale
    • 6,0 Nm³/h (tipo B)
    • 10 Nm³/h (tipo C)
  • Iniezione max.
    • 8,0 Nm³/h (tipo B)
    • 12 Nm³/h (tipo C)
  • Iniezione max. (per breve tempo)
    • 12 Nm³/h (tipo B)
    • 16 Nm³/h (tipo C)
  • Temperatura min. ingresso di aria 5 °C
  • Temperatura max. ingresso di aria 80 °C (opzionale fino a 120 °C)
  • Temperatura min. del fluido 5 °C
  • Temperatura max. del fluido 35 °C

Materiali

Membrana

  • EPDM, EPDM resistente ai microbi o silicone

Fissaggio della membrana

  • VA

Elemento di supporto

  • PP

Sistema delle tubazioni

  • Tubo quadrato: Acciaio inossidabile
  • Tubo rotondo: Acciaio inossidabile o materiale sintetico
  • Fissaggio: Acciaio inossidabile e materiale sintetico
  • Guarnizione: Guarnizione piatta in NBR

Costruzione

Il sistema di ventilazione è costituito da uno o più campi di diffusori. Un campo di diffusori è formato da più componenti.

Il diffusore a disco si compone di un supporto a disco con attacco filettato, una membrana con limitazione di corsa e una clip di fissaggio. Grazie alla limitazione corsa a molla, la membrana si espande in modo uniforme, fattore questo che garantisce un ingresso di aria ottimale.

La costruzione speciale garantisce che la mandata d’aria rimane chiusa in caso di membrana non in tensione. Così si impedisce l’infiltrazione di fluidi nel sistema delle tubazioni. Inoltre, grazie all’ottima elasticità della membrana, in caso di riduzione della pressione la perforazione rimane chiusa.

Il montaggio del diffusore a disco sul sistema delle tubazioni avviene tramite nipplo filettato sul tubo quadrato o tramite morsetto a sella sul tubo rotondo.

Il sistema delle tubazioni a efficienza energetica garantisce una distribuzione ottimale dell’aria con perdite di pressione minime. È estraibile, regolabile in altezza e adattato alle caratteristiche del bacino e ad altre tecnologie dell’impianto.

Stato alla consegna

  • Allacciamento condotta di caduta
  • Condotta di distribuzione principale
  • Linea diffusore
  • Condotta di distribuzione terminale
  • Allacciamento tubazione di drenaggio
  • Sfiato a membrana
  • Fissaggio per il sistema delle tubazioni
  • Schema generale e di disposizione